Archivi tag: Ellerani Editore

Il Gruppo Ellerani sostiene l’ambiente.

Un modo ecologico per dare vita ai libri nel pieno rispetto dell’ecosistema.

Ricerca costate nella perfezione dei sistemi di stampa e una genuina voglia di lavorare “ecologico” hanno permesso ad Ellerani di ottenere importanti Certificazioni di Qualità come ad esempio l’ISO 9002 nel 1997 e di essere tra le prime realtà italiane ad ottenere la ISO 9001.

A testimonianza del rispetto per l’ambiente l’Azienda ha firmato il progetto EcoElle, dove è pensato un modo nuovo di fare impresa tenendo conto delle responsabilità che ognuno di noi ha nei confronti dell’ambiente in cui vive, attraverso l’ utilizzo di carte ecologiche certificate FSC (Forest Stewardship Council), di inchiostri con pigmenti vegetali e macchine di ultima generazione a basso impatto ambientale.
L’applicazione del logo FSC su un prodotto assicura quindi che ogni componente a base legnosa del prodotto stesso abbia origine da foreste gestite in maniera responsabile.

Il progetto EcoElle vuole essere anche un forum di discussione, uno scambio d’idee, di suggerimenti aperto a clienti, agenzie di comunicazione, professionisti, fornitori e a tutti coloro che desiderano condividere questo percorso dedicato alle innovazioni in tema di ecologia.

 

 

L’Arte Figurativa nel rapporto dialettico con la Poesia

Passano gli anni… ma Ellerani rimane una realtà legata alla cultura dell’immagine e al valore del bello. Per questo sceglie di accompagnarvi, mese dopo mese, con versi e immagini di poeti e artisti contemporanei grazie ai calendari dove Arte figurativa e Poesia dialogano di continuo nel corso di dodici mesi.

Luglio 2012 >> Helwig Brunner

Un bambino celeste chiama, con un cenno si dibatte,
cammina con passo pesante verso una di queste stazioni,
i cui nomi io mi esercito a pronunciare sottovoce;
chiacchiera, silenzioso sotto la finestra sul secondo
binario, nella sua nuova sconosciuta lingua, sfrega la sua
impazienza sulla donna che gli tiene la mano.
Anche io sono vicino a me, adesso,
nuovamente diventato piccolo, come un pesce:
nella sua minuscola muta impotenza tirato a riva
e la fredda pallida carne aspetta già il momento,
oltre se stesso, dove tu la libererai dalla sua lisca.
Continua a leggere

Italia Illyrica recensita su Coordinamento Adriatico

E’ in linea l’ultimo numero di Coordinamento Adriatico con un’ampia recensione dedicata dell’opera di Natale Vadori, Italia illyrica: glossario degli esonimi italiani di Illiria, Mesia e Tracia edito da  Ellerani Editore.

 Sfoglia la rivista, Stefano Maturi parla di Italia Illyrica a pagina 15.

Grande successo per Italia Illyrica a Dignano d’Istria

Nonostante il caldo torrido, grande e festosa partecipazione a Dignano d’Istria il 21 giugno alla presentazione di Italia Illyrica.

Nella sala del consiglio comunale, dopo l’esibizione del coro dell’Unione degli Italiani (UI) di Dignano diretto dalla maestra Orietta Šverko ed accompagnato al pianoforte da Tatiana Šverko, sono intervenuti il console generale d’Italia a Fiume, Renato Cianfarani, il sindaco Klaudio Vitasović, Christiana Babić della Segreteria della UI, che ha parlato anche a nome dell’on. Furio Radin, presidente della UI e deputato al Sabor (Parlamento), il Prof. Franco Crevatin, dell’Università di Trieste e Giovanni Radossi, direttore del Centro Ricerche Storiche di Rovigno.

L’evento è stato coperto da Radio Rijeka, Telecapodistria, Glas Istre e La Voce del Popolo.

Afferma l’autore, Natale Vadori: “Il pubblico si aspettava un vocabolario che raccogliesse l’enorme patrimonio toponomastico italiano d’Istria e Dalmazia; ha destato quindi curiosità ed interesse scoprire che non solo avevo riportato il corrispettivo temine slavo ma che anche  avevo cercato di segnalare le varianti locali, italiane e slave, e pure quelle storiche se significative; più di un intervento ha segnalato quindi che il glossario può essere un valido strumento per conoscere il nome corretto in italiano ma anche nelle lingue slave, uno strumento di lavoro per le comunicazioni del presente, dunque.”

(Foto di Glas Istre)

Italia Illyrica di Natale Vadori presentata a Dignano

Giovedì 21 giugno, alle ore 18.00, presso il Palazzo municipale di Dignano, il Consolato Generale d’Italia a Fiume in collaborazione con la Città di Dignano, presenterà il libro “Italia Illyrica ovvero glossario degli esonimi italiani di Illiria, Mesia e Tracia” del noto autore italiano Natale Vadori, pubblicato da Ellerani Editore.

 

Il volume è un vocabolario di nomi geografici (e degli aggettivi ad essi collegati come pure delle varianti storiche e di quelle amministrative odierne), riportati nella loro versione latina, italiana e slava – ovvero slovena, croata, serba, slavomacedone e bulgara ma anche albanese – riferiti a un’area vastissima, compresa tra Adriatico orientale e Mar Nero, area che l’autore definisce “Illiria” perché questo termine storico permette di unire territori pur diversi ma comunque legati da vicende comuni.

Continua a leggere