Archivi tag: Atlantidi

Il Presidente Napolitano ringrazia per il libro di poesie “Atlantidi”

SAN VITO AL TAGLIAMENTO (PN). “Grazie per il gradito dono, ed auguri di buon lavoro”. Inaspettati e sentiti ringraziamenti da parte del Capo dello Stato Giorgio Napolitano per il volume “Atlantidi”, scritto dalla poetessa triestina Marina Moretti e pubblicato da Ellerani Editore di San Vito al Tagliamento (PN).

Il volume è stato spedito dal Presidente dell’Associazione triestina Iniziativa Europea, Augusto Debernardi, all’indirizzo del Capo dello Stato. Il quale ha poi incaricato il suo segretario, il professor Carlo Guelfi, di ringraziare per il “gradito dono”.

“Il Capo dello Stato – scrive il segretario di Napolitano nella lettera inviata al presidente Debernardi – ha ricevutola Suacordiale lettera, con i due booklet “Equinozi” e “Io e un altro, poeti per la pace”, ed il volume “Atlantidi” e ringrazia, mio tramite, Lei e la direttrice Marina Moretti dei graditi doni e delle cortesi parole di stima indirizzategli.

Nell’apprezzare l’impegno della Sua Associazione per l’impegno nella valorizzazione delle iniziative culturali, artistiche e musicali, il Presidente Napolitano Le invia i suoi cordiali saluti ed auguri di buon lavoro”.

“Atlantidi”, è una raccolta di poesia scritta dalla professoressa triestina Marina Moretti; le poesie sono alternate a dipinti dell’artista Sergej Glinkov , originario di Kiev, in Ucraina.

“È un piacere ed un onore per noi – dice Fabio Ellerani, responsabile di Ellerani Editore – pubblicare le poesie di Marina Moretti, una delle autrici più rappresentative del Nord Est. I ringraziamenti del Presidente Napolitano ci riempiono di orgoglio e soddisfazione, ed insieme all’Associazione Iniziativa Europea ci spingono a continuare nella nostra opera di divulgazione culturale nell’area dell’Euroregione Alpe Adria”.

Continua a leggere

Atlantidi poesie

Marina Moretti è nata e vive a Trieste dove insegna al liceo. Ha svolto, in passato, attività di ricerca storico-archeologica presso istituti italiani e stranieri. Dirige la sezione letteraria dell’Associazione Iniziativa Europea che promuove il dialogo interculturale attraverso libri, cd e reading nell’area di Alpeadria. Coeditor della rivista “Paesaggi di resistenza”. I suoi testi appaiono su antologie e riviste, tradotti in inglese, tedesco, spagnolo, sloveno, serbo-croato e albanese.

Ha pubblicato Creature d’un giorno (Ibiskos 2002), La vita al margine (Ibiskos 2006, Premio Scritture di Frontiera), Ri-Oriente (Hammerle 2008). È presente nel booklet Io è un Altro – Poeti per la pace (Nota 2007).
Presso Ellerani compare nel catalogo della mostra Nel segno di Carmelo Zotti – arte e poesia (2009).

L’opera di Sergej Glinkov concerne in prevalenza la pittura a olio, affiancata dal disegno ad acquerello e dal collage. Le sue opere attuali sono il risultato di un percorso artistico intrapreso a Kiev, la sua città natale, e proseguito a Venezia, la sua città d’adozione: due Orienti che hanno segnato profondamente il suo linguaggio pittorico.

Egli interpreta la superficie della tela come <corpo> e come <durata>, come organismo che si trasforma fino a cristallizzare questa sua natura ibrida in un vibrante equilibrio.

In bilico tra evidenza e dissolvimento, in forza delle sedimentazioni di piani cromatici e dell’abolizione di segni ora rimossi ora scalfiti, l’immagine è restituita come forma laconica del Tempo.

Euro 12,00 (per l’acquisto: info@ellerani.it)

scarica pdf