Atlantidi poesie

Marina Moretti è nata e vive a Trieste dove insegna al liceo. Ha svolto, in passato, attività di ricerca storico-archeologica presso istituti italiani e stranieri. Dirige la sezione letteraria dell’Associazione Iniziativa Europea che promuove il dialogo interculturale attraverso libri, cd e reading nell’area di Alpeadria. Coeditor della rivista “Paesaggi di resistenza”. I suoi testi appaiono su antologie e riviste, tradotti in inglese, tedesco, spagnolo, sloveno, serbo-croato e albanese.

Ha pubblicato Creature d’un giorno (Ibiskos 2002), La vita al margine (Ibiskos 2006, Premio Scritture di Frontiera), Ri-Oriente (Hammerle 2008). È presente nel booklet Io è un Altro – Poeti per la pace (Nota 2007).
Presso Ellerani compare nel catalogo della mostra Nel segno di Carmelo Zotti – arte e poesia (2009).

L’opera di Sergej Glinkov concerne in prevalenza la pittura a olio, affiancata dal disegno ad acquerello e dal collage. Le sue opere attuali sono il risultato di un percorso artistico intrapreso a Kiev, la sua città natale, e proseguito a Venezia, la sua città d’adozione: due Orienti che hanno segnato profondamente il suo linguaggio pittorico.

Egli interpreta la superficie della tela come <corpo> e come <durata>, come organismo che si trasforma fino a cristallizzare questa sua natura ibrida in un vibrante equilibrio.

In bilico tra evidenza e dissolvimento, in forza delle sedimentazioni di piani cromatici e dell’abolizione di segni ora rimossi ora scalfiti, l’immagine è restituita come forma laconica del Tempo.

Euro 12,00 (per l’acquisto: info@ellerani.it)

scarica pdf

 

Lascia un commento