Preghiera nel corpo

Gianfranco Lauretano è nato nel 1962 e vive a Cesena. Si occupa di poesia, critica letteraria e traduzione; ha pubblicato i volumi di poesia La quarta lettera, Preghiera nel corpo, Occorreva che nascessi e Sonetti a Cesena; una raccolta di prose liriche Diario finto.

Dirige la rivista “ClanDestino” e la sezione letteraria della rivista di arte e letteratura “Graphie”. Ha tradotto poeti dal portoghese e dal russo; in uscita presso “Il saggiatore” la traduzione della raccolta La pietra di Osip Mandel’štam.

Le immagini che accompagnano i testi sono state realizzate da Sergej Glinkov, pittore originario di Kiev e veneziano di adozione.

La loro chiave pittorica è quindi doppiamente orientale nella ricercatezza cromatica e nell’instabilità visiva.

Ciò che mi interessa è la tensione dinamica dell’universo vivente penetrato dalla luce. La materia è permeabile al flusso luminoso nella misura in cui la sua natura lo consente, e gli impulsi fotonici non necessariamente la assecondano…

Esistono frazioni di tempo e “punti di attraversamento” in cui luce e materia entrano in risonanza, e la materia emette un’onda luminosa. Un mio quadro dura fino a questo punto.

 

Euro 14,00

Scarica pdf

 Richiesta di acquisto

 

Un pensiero su “Preghiera nel corpo

Lascia un commento