Archivi categoria: Storia e Geografia

Lezione di “Toponomastica e geonomenclatura lungo l’Adriatico Orientale all’epoca dell’integrazione europea”

Giovedì 4 aprile 2013

alle ore 12.00

all’Università di Zara, presso il Dipartimento di Italianistica,

aula 142, IV piano, Obala Kralja Petra Krešimira IV, 2

il prof. Natale Vadori

già autore dei volumi “Da Trieste a Vladivostok” e “Italia Illyrica” editi da Ellerani Editore

terrà una lezione su

“Toponomastica e geonomenclatura lungo l’Adriatico Orientale all’epoca dell’integrazione europea”

ITALIA ILLYRICA

Un’approfondita e dettagliata raccolta di circa 40.000 toponimi dalla Dalmazia al Mar Nero in italiano e nelle lingue locali, includendovi le varianti amministrative, locali, erudite, storiche e comprensive del nome degli abitanti scritta da Natale Vadori.

Nelle appendici la toponomastica slovena del Friuli Venezia Giulia e croata ed albanese delle località italiane ove queste minoranze siano ufficialmente riconosciute; le variazioni storiche delle denominazioni italiane della Venezia Giulia, delle denominazioni toponomastiche ed amministrative delle località illiriche nelle lingue locali, come anche nell’eventuale loro corrispettivo italiano.

Uno strumento essenziale per relazionarsi con i Paesi dell’Adriatico Orientale, oramai inseriti in un contesto di integrazione europea.

Euro 65,00

scarica pdf

richiesta di acquisto

DA TRIESTE A VLADIVOSTOK

Compendio di geografia fisica di Natale Vadori

Un lungo viaggio alla scoperta della tuttora misconosciuta Europa Orientale, dei suoi monti, fiumi, laghi, isole e mari; con un’attenzione particolare nel segnalare le differenti e talora conflittuali percezioni storiche di quei territori e delle loro denominazioni, accuratamente indicate nel testo in un centinaio di lingue locali ed anche in italiano, quando attestato.

Euro 32,00

scarica pdf

richiesta di acquisto

VINCENZO PINALI

L’uomo il medico il suo tempo di Mario Ongaro.

Attraverso questa iniziativa editoriale prosegue l’impegno dell’Amministrazione Provinciale nel valorizzare i personaggi e le vicende storiche che concorrono a riscoprire la memoria del Friuli occidentale. Un progetto di ampio respiro che intende coinvolgere tutte le risorse vitali del nostro territorio e che amplia gli orizzonti della ricerca oltre i confini locali.
La biografia dedicata al medico Vincenzo Pinali consente di far conoscere al vasto pubblico una grande personalità, vissuta nell’Ottocento, che ha dato un notevole impulso alle scienze mediche ed all’evoluzione della sperimentazione in questo settore.
Vincenzo divenne un luminare dell’Università degli Studi di Padova e conciliò la tradizione del pensiero scientifico con le nuove teorie in campo medico provenienti da Parigi e Vienna. Si distinse per il suo rigore nello studio ed il suo instancabile impegno nel lavoro.

Alla sua forte volontà ed alla sua determinazione si deve anche l’istituzione a Padova della biblioteca medica che oggi porta il suo nome e che è punto di riferimento per gli studenti delle discipline biomediche. Una figura che oltre ai suoi meriti nel campo scientifico, può trasmettere alle giovani generazioni quei valori di impegno, responsabilità, lavoro e fatica che sono alla base di ogni successo e che determinano il progredire della società.

Il Presidente Dottor Elio De Anna

 

Euro 18,00

scarica pdf

richiesta di acquisto

ELIO SUSANNA

 

 

 

Insegnante, Sindaco di San Vito e Amministratore Provinciale

Di Giuseppe Mariuz.

Elio, tanti anni abbiamo passato insieme. Pensa alle serate passate a casa tua con i tuoi amici e che poi sono diventati anche i miei. Quante cose ci siamo detti per il bene che abbiamo sempre avuto per la nostra Comunità di San Vito. Abbiamo sempre pensato al futuro per avere le industrie qui a San Vito, per avere i nostri concittadini che lavorassero in zona perché presenti il più possibile nelle loro famiglie e per l’istituzione dell’Istituto di “Ragioneria”. Ci siamo riusciti. Quante amarezze abbiamo condiviso perché vedevamo più in là del palmo del naso. Anche oggi, posso testimoniartelo, hai lavorato bene per la tua San Vito e per la crescita della Destra Tagliamento. Ti ricordi quando non volevi candidarti per l’elezione del primo Consiglio provinciale con l’istituzione della nuova provincia di Pordenone nel 19 68? Deciso ti dissi devi farlo per il bene di San Vito e per la nuova provincia, tanto era la mia convinzione della tua elezione. E così é stato. Grazie Elio per tutto quello che hai fatto per il bene di tutti, me compreso. Mi sembrava di essere un ingrato se non ti avessi ricordato con questo modesto libretto, ma con l’aiuto di Bepi siamo riusciti a fare qualcosa in compagnia “come a te piaceva lavorare insieme” e non come quando tu amministratore ti sentivi solo a tirare la carretta. Mandi Elio.

Giovanni Ellerani, L’Editore.

Euro 12,50

scarica pdf
richiesta di acquisto